logo.png
  • Instagram
 

IL PROGETTO

Siamo buone forketters, e vogliamo che lo diventiate anche voi! 

Forketters è un social eating con guida, rivolto alle persone curiose e appassionate di gastronomia che desiderano scoprire nuovi ristoranti e conoscere i protagonisti di questo settore così affascinante attraverso serate di condivisione esclusive.

Ad accompagnare i partecipanti nella loro degustazione sono due professioniste del settore, che negli anni hanno conosciuto e raccontato il mondo della ristorazione e faranno da tramite tra i clienti e gli chef.

In questo modo costruiremo un ponte dialettico tra la cucina e chi ama avventurarsi nei ristoranti, con l’intento di scoprire meglio questo mondo, i suoi protagonisti e quante più sfumature possibili.

COME FUNZIONA UNA SERATA

Le serate, fissate in un calendario stabilito di circa una al mese, hanno un menu fisso e un prezzo concordato.

Le persone arrivano tutte insieme e ogni serata sarà riservata a un gruppo di massimo 25-35 Forketters, a seconda dell’ampiezza e della capacità del locale scelto. Si parte con un aperitivo durante il quale ci si conosce tra partecipanti e dove inizia un dialogo con lo chef e lo staff di sala, con l’introduzione e il supporto delle guide di Forketters.

 

A seguire, si passerà a tavola e la conversazione proseguirà tra tutti i presenti, con un focus sui cibi e sui vini serviti e sulla filosofia che guida il ristorante. Nei casi in cui il ristorante sia interamente riservato, questo faciliterà la possibilità, a fine esperienza, di fare ulteriori domande allo chef e alla brigata di cucina, per esaudire tutte le vostre curiosità.

COME FACCIO
A PRENOTARE?

Prima delle cene, sul profilo instagram di Forketters compariranno tutte le info utili. Se vuoi essere tra i primi a conoscere tutti i dettagli puoi iscriverti da subito alla newsletter. 

ISCRIVITI ADESSO!

QUANTO COSTA
PARTECIPARE 

Per partecipare è sufficiente prenotare la propria cena preferita attraverso il calendario, e pagare la quota con paypal. Il costo delle varie serate è fisso e comprende il menu degustazione e l’abbinamento vini e dipenderà dal tipo di ristorante scelto e dal menu previsto.

 

Quello che vi garantiamo è che il costo sarà leggermente inferiore a quello previsto in carta per un menu con abbinamento vini equivalente. Forketters non prende alcuna percentuale sul costo

della cena.

 Le quote di partecipazione versate non sono rimborsabili.

COME SCEGLIAMO
I RISTORANTI 

Sulla base della nostra personale esperienza, selezioniamo quelle realtà che secondo noi più di altre, nel panorama milanese, hanno una marcia in più grazie ad una cucina di spessore e di racconto. Forketters vuole raccontare il solco e l’attività di persone - cuochi, osti, camerieri, aiuti cucina, sommelier - che operano

in questo settore con personalità, consapevolezza

e unicità di proposta.

 

Cerchiamo nel tempo di dare varietà di cucine, così da proporre tipologie diverse di ristoranti e offrire a tutti la cena del cuore.

 
 
sfondo.jpg

CHI SIAMO

Anna Prandoni 

Dopo aver diretto La Cucina Italiana e Accademia Marchesi, ha deciso di costruire il mondo di Anna Prandoni Projects, nel quale convoglia tutte le sue energie. Giornalista, entusiasta, twittatrice seriale, oggi dirige Gastronomika, il magazine del cibo del quotidiano Linkiesta ed è editore di Scarpetta, il magazine cartaceo che raccoglie il gusto. Ha fondato MilanoSecrets e ha all’attivo più di 40 libri sul cibo.

Il prossimo da scrivere è sempre il suo preferito.

Mangia per vivere, vive per mangiare. 

 

Chiara Buzzi 

Piemontese di ferro, classe 1986, dopo una laurea in Economia per i beni culturali e un passato legato al mondo dell’arte, trasforma la sua passione per la ristorazione in uno stile di vita. Dopo anni di militanza nei locali milanesi, è co-titolare, insieme a Edoardo Nono, di Rita&Cocktails - storico American bar di Milano - e del suo spin-off caraibico polinesiano Rita's Tiki Room. Ha scritto per alcuni siti di cucina e Vanity Fair e attualmente collabora con Linkiesta Gastronomika e Identità Golose. Viaggia per passione, lavora per passione, mangia con passione.

Gaia Menchicchi

Gaia Menchicchi, animo libero e mente dinamica, è una fotografa con la passione per la grafica e il mondo visuale.

Coglie l’istante di un luogo e di un viso, fissa nello scatto un momento e una luce, lasciando il pensiero libero da condizionamenti. Il suo mondo ideale è il reportage, nel quale riesce a restituire al massimo il valore autentico della realtà.

Cibo, vino, sensazioni e storie sono la sua dimensione e affianca all’atto fotografico una profonda conoscenza delle dinamiche del settore, che la portano a capire qual è la migliore strategia visuale possibile da mettere al servizio del brand.

Non abbandona mai la sua voce rock, che traspare in ogni lavoro e caratterizza ogni progetto, con un’eleganza e una profondità di lettura in grado di portare chi guarda al di là dell’immagine, dentro un nuovo mondo.

_GAM5186.jpg
 
sfondo.jpg

CONTATTACI

Grazie per averci contattato!

FORKETTERS è un progetto incubato da Gastronomika, magazine del cibo del quotidiano Linkiesta